Archivio segnalazioni

Cristiani oltre le divisioni

Al via il tradizionale «ottavario», ispirato ai 500 anni dalle tesi di Lutero, può raccogliere i frutti dei grandi gesti ecumenici del 2016: la missione congiunta tra i migranti a Lesbo, lo storico incontro tra Francesco e Kirill a Cuba, il viaggio in Svezia… Siamo al “punto di non ritorno”?

Lunedì della missione

Vi aspettiamo al quarto appuntamento de i LUNEDI’ DELLA MISSIONE! Ospite padre GIULIO ALBANESE sul tema “Poveri noi, dalla globalizzazione dell’indifferenza a quella della solidarietà”. LUNEDI’ 16 GENNAIO alle ore 20.45 presso i Missionari Comboniani (Via S. Giovanni di Verdara 139 – Padova).    

Giappone teatro di martiri

Lo storico Isgrò ricostruisce l’opera di evangelizzazione del Paese del Sol Levante cominciata da Francesco Saverio intorno alla metà del XVI secolo fino alla feroce persecuzione anticristiana negli anni Trenta del Seicento. Il santo gesuita Paolo MIki aveva intuito che la sua predicazione doveva essere più “teatrale” per attirare l’attenzione di un popolo che non … +LEGGI TUTTOGiappone teatro di martiri »

Voci fuori dal coro

Che cos’è «ICORN»? È una rete mondiale dell’accoglienza, che aiuta un particolare tipo di profughi: intellettuali scomodi, minacciati dai regimi dei loro paesi. Voci perseguitate! Connette città ospitanti in Europa e nel mondo. Dal 2006 sono 160 le persone accolte. Piccoli numeri che rappresentano intere popolazioni.

E’ tempo di cambiare!

Il grido ha una forza enorme, perché induce la persona che lo sente a fermarsi, per ascoltare e per capire la sofferenza che lo genera. Il grido della terra e dei poveri è sempre più forte, perché l’impatto ambientale dell’azione umana è davvero preoccupante, come pure l’impatto umano. Milioni di poveri sono costretti a migrare … +LEGGI TUTTOE’ tempo di cambiare! »

I martiri del 2016

Reso noto il censimento dei testimoni della fede. Sono ventotto gli operatori pastorali uccisi nel 2016. Tra loro padre Hamel e le 4 suore dello Yemen. Quest’anno anche il ricordo di figure eroiche come Angelelli, Munzihirwa, Santoro Il 2016 segna un incremento nel tributo di sangue versato nel mondo dagli operatori pastorali: sono infatti 28 … +LEGGI TUTTOI martiri del 2016 »

Il benvivere fa la differenza!

Di fronte al benessere fondato sulla ricchezza e sul lavoro retribuito, ecco la proposta di uno stile «conveniente» in cui conta il fattore tempo per curare la dimensione familiare e sociale dell’uomo. Un cambiamento di testa e di orologio. L’attivista Francesco Gesualdi, già alunno di don Milani, provoca l’economia del benessere in “Gratis è meglio. … +LEGGI TUTTOIl benvivere fa la differenza! »

Le catene della democrazia

Le ripetute manifestazioni antigovernative in Etiopia, nelle regioni Oromo e Amhara, e nei principali centri urbani, si sono aggravate, con il rischio di un’esplosione di violenza generalizzata. Ma il potere pensa che le libertà civili e politiche siano spesso un lusso delle nazioni occidentali. Da qui l’uso delle maniere forti con lo stato di emergenza.

La piramide dell’ingiustizia

Sabato 17 dicembre, presso la SMA di Feriole si è svolto il 2° incontro della Scuola di animazione missionaria. Il tema da approfondire è stato: LA PIRAMIDE DELL’INGIUSTIZIA. Ospite d’eccezione, Francesco Gesualdi, fondatore e coordinatore del Centro Nuovo Modello di Sviluppo di Vecchiona, Pisa. E’ stato un pomeriggio intenso, partecipato e  sentito che si è … +LEGGI TUTTOLa piramide dell’ingiustizia »

Non violenza come stile di vita

Nel messaggio per la Giornata Mondiale della Pace 2017, Papa Francesco ci invita a ritrovare uno stile nonviolento, per una politica diversa e per essere, tutti insieme, più umani. Offriamo un piccolo commento di Serena Noceti, docente ordinario di teologia sistematica presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Firenze.